Informativa sulla privacy e contatti

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori, secondo la normativa europea sulla privacy.
Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso.
Ulteriori dettagli sono reperibili alla pagina "Presentazione e avvisi".


Per eventuali contatti potete fare riferimento all'indirizzo email presente nella pagina "Presentazioni e avvisi"




lunedì 21 dicembre 2015

E' in arrivo Babbo Natale a 0,99 € !

Bentrovati!
Vi informo che per il periodo natalizio sia GDS Editrice sia Genesis Publishing (e anche qui)metteranno in vendita i loro e-book al prezzo di 0,99 € !

Un'occasione per poter leggere "Diario di Sabet" (GDS) o "Un filo di luce nel cielo" (Genesis), e magari tutti e due!

Per i dettagli vi rimando ai link qui sopra, mentre qui sotto allego la locandina dell'iniziativa di Genesis Publishing

 
Buon Natale e buone feste a tutti: il blog chiude per ferie natalizie (ma non si sa mai che mi venga voglia di postare qualcosa...)


domenica 13 dicembre 2015

Scrittura: Scrittura creativa, teoria e pratica. Lezione zero.


Credo che ormai gli argomenti relativi alla scrittura siano stati sviscerati (ed eviscerati e sezionati) in tutti i modi possibili e immaginabili.
Tuttavia vorrei dire la mia sull’argomento in titolo.
Anzitutto, per sgombrare ogni dubbio su ciò di cui si parla, faccio il copiaincolla della definizione che Wikipedia dà della scrittura creativa:

La scrittura creativa è ogni genere di scrittura che vada al di là della normale scrittura professionale, giornalistica, accademica e tecnica. La scrittura creativa include romanzi, racconti e poemi. Nata in molti paesi come manifestazione spontanea di giovani scrittori, è diventata un fenomeno di costume, anche con buoni risultati editoriali e con il fiorire di scuole di Scrittura creativa. Anche la scrittura per il cinema e il teatro rientra nella scrittura creativa, ma viene generalmente insegnata in corsi a parte.”

Le sottolineature sono mie.
 
 

sabato 5 dicembre 2015

Scrittura e scrittori: Wayne Walter Dyer


Mi fa un po’ specie trattare l’argomento “Wayne Dyer” nel mio blog: un po’ perché si tratta di un uomo e scrittore che nonostante tutto – e sebbene alla fine non fossi d’accordo con molte sue idee – aveva sempre una nota di speranza e ottimismo nei suoi scritti; in parte perché a suo tempo ha avuto una certa importanza anche per me.
Wayne Dyer, psicologo e scrittore, è morto a Maui (Hawaii) il 29 agosto 2015; alcune fonti in rete indicano un infarto come causa della morte, altre affermano che la famiglia non ha voluto specificarne la causa.



Non intendo soffermarmi sulla sua biografia: anzitutto perché notizie in rete se ne trovano, e se qualcuno mastica un po’ d’inglese non avrà problemi a capire e poi perché nei suoi libri lui ha parlato diffusamente delle difficoltà vissute nell’infanzia e della sua vita difficile – ma sempre indirizzata al miglioramento – che ha portato avanti con impegno incrollabile.